10 Euro a Settimana!

Compri oggi e inizi a pagare tra 3 mesi.
Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 39 65

Ultima settimana al Matrimonio? Ecco una utile lista su cosa fare

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il tempo vola quando si organizza questo tipo di eventi e manca una ultima settimana al matrimonio? Niente paura, ormai la maggior parte dei preparativi sono pronti e mancano davvero pochi dettagli da confermare. Noi di GiordanoCorredi, abbiamo realizzato per voi una comoda lista di cosa fare per essere impeccabili nei giorni decisivi dell’intera organizzazione.

Ultima settimana al Matrimonio, facciamo chiarezza sulle ultime regole Anti Covid

Innanzitutto è bene fare un po’ di chiarezza sulle ultime regole Anti Covid. In particolare, su quelle che ad oggi sono le disposizioni a carattere nazionale applicate nelle varie Regioni per quanto riguarda l’organizzazione del matrimonio. Ad oggi, il riferimento è il DPCM del 06 novembre 2020 che prevede il divieto di feste nei luoghi chiusi e all’aperto comprese le cerimonie civili e religiose e fino alla durata del suddetto provvedimento ovvero al 03 dicembre 2020.

Il riferimento contenuto, è quindi sul divieto di feste ma per quanto riguarda la celebrazione civile o religiosa, questa è ancora possibile purchè svolta in forma privata e con la partecipazione di pochi invitati. Gli stessi, durante la cerimonia religiosa o civile dovranno poi mantenere un distanziamento di almeno un metro, soprattutto se non conviventi. Inoltre, vige sempre l’obbligo di indossare la mascherina. Le feste sono quindi al momento vietate e si rischia una multa dai 400 ai 1000 euro nel caso in cui si festeggi in un ristorante con un numero consistente di invitati.

Si consiglia, tuttavia, di seguire con molta attenzione altri ed eventuali DPCM. Perchè? Per essere aggiornati sulle ultime novità nel settore dei matrimoni ed eventuali variazioni sulla possibilità di poter festeggiare in un ristorante o in una casa il proprio evento o concentrarsi solo sulla cerimonia.

Chiesa e ristorante, come è importante organizzarsi in questo periodo per celebrazione e festeggiamenti

In base alle ultime normative Anti Covid ad una settimana dal matrimonio, conviene subito avvisare chiesa e ristorante rispetto alle modalità con cui festeggiare il proprio evento. Per quanto riguarda la chiesa, era importante procedere con la scelta di un ambiente con una buona capienza interna. Presente questo fattore, bisognerà definire con il prete solo gli ultimi dettagli circa i distanziamenti delle sedie e delle panche per gli invitati. Valutare, anche altri fattori per la sicurezza e al rispetto delle più recenti normative Anti Covid per evitare delle situazioni di assembramento. Degli esempi utili, potete trovare all’interno di questo utile articolo: Chiesa matrimonio, come sceglierla in era Post Covid-19.

Per il ristorante, invece, si consiglia subito di contattarlo per annullare l’evento e convenire una nuova data in cui poter finalmente festeggiare la propria unione. Del resto, si tratta solo di uno spostamento e dove la coppia già unita in matrimonio, magari potrà indossare nuovamente i vestiti da sposi. Senza contare che si potrà organizzare l’evento con la tranquillità di poter richiedere nuovamente un buffet e non prevedere nessun distanziamento tra gli invitati.

Confermare subito appuntamenti con atelier, barbiere per lui e parrucchiere per lei

Restano invece confermate ad una settimana dal matrimonio, le ultime prove degli abiti da parte degli sposi e appuntamenti dal barbiere per lui e dal parrucchiere per lei. Per quanto riguarda la prova degli abiti, si consiglia di contattare l’atelier per fissare un appuntamento. In questo modo si potrà eseguire l’ultima prova dell’abito in completa sicurezza, procedere ad eventuali e ultimi aggiustamenti e programmare il ritiro 1 o 2 giorni prima del matrimonio.

L’appuntamento dal barbiere è da confermare una settimana prima. Questo perchè, è sempre importante prenotare in tempo utile un orario in cui lo stesso si potrà dedicare completamente allo sposo su taglio e sulla barba. Stesse modalità per la sposa, al fine di definire l’appuntamento per una prima base dell’acconciatura da completare poi a casa il giorno del matrimonio. Infine per la donna ad una distanza di una settimana dal matrimonio, conviene anche fissare l’appuntamento con l’estetista per la prima preparazione da completare sempre il giorno del matrimonio a casa della sposa.

 

Leggi anche