10 Euro a Settimana!

Compri oggi e inizi a pagare tra 3 mesi.
Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 39 65

Costi matrimoni, quali sono e come sono cambiati dopo il Covid-19?

matrimonio

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nota dolente dell’evento tanto desiderato da una coppia soprattutto dopo il Covid-19, è sul costo matrimoni. Molti sposi, infatti, non hanno fin da subito una idea chiara delle varie spese da sostenere. Tuttavia, non è da spaventarsi sulla questione ma darsi subito da fare, per capire quali sono i principali costi da sostenere ed eventuali valide alternative per risparmiare.

matrimonio

Lista degli invitati tra i principali costi matrimoni da valutare

La lista degli invitati è un primissimo elemento da considerare sui costi matrimoni e influenza moltissimi aspetti organizzativi del lieto evento come la scelta della location. In caso di pochi invitati, è infatti possibile organizzare un matrimonio più intimo e non è necessario soffermarsi sulla ricerca di location ampie.

Se poi la data è prevista tra pochissimi mesi, è anche da accertare chi siano i reali partecipanti e comunicare per tempo i dati al ristorante. Se invece il numero di invitati è maggiore, allora è bene pensare a varie soluzioni del caso per restare nell’ambito del budget prefissato.

Ad esempio, si potrebbe optare per location all’aperto per disporre di tanto spazio e poter collocare con più facilità i propri ospiti. E senza contare che questa scelta, non presenta eccessivi costi per la location in quanto parliamo di un unico ambiente in cui ci saranno i festeggiamenti.

Viceversa con una location al chiuso, sono da porre gli ambienti in sicurezza e prevedendo dei distanziamenti tra i vari tavoli. La location, potrebbe essere costretta ad utilizzare un maggior numero di tavoli rispetto alla solita combinazione pre-Covid. E ciò, potrebbe incidere su un maggiore costo per gli sposi che è bene conoscere prima di confermare la propria scelta.

Trucchi per risparmiare? Occhio a date infrasettimanali e orari pomeridiani

Anche il periodo scelto per il celebrare il lieto evento, può condizionarne in parte i prezzi. Ecco perché, è da scegliere con cura la data in cui sposarsi. Anche prima del Covid-19, la scelta della data era tra i trucchi di facile attuazione per un piccolo risparmio e ad oggi, può tornare ancora più utile soprattutto se si tratta di organizzare il tutto in pochissimi mesi.

I giorni infrasettimanali e non festivi, ad esempio, sono quelli che permettono di poter accedere a costi più contenuti rispetto a quelli applicati e lievemente più alti, dei giorni festivi o del sabato. Anche l’orario, è un altro utile stratagemma per risparmiare. Come? Con opzioni pomeridiane che prevedono una cena con meno portate e una minore durata del ricevimento.

Per quanto attiene il terzo elemento di maggiore risparmio e che riguarda la scelta su periodi meno richiesti e più economici come dopo Novembre o dopo Febbraio e prima di Aprile, il Covid-19 ne ha escluso per il 2020 una reale convenienza. Questo perché, le location sono state costrette a cancellare molte nozze nei mesi precedenti e a definire una nuova data con i vari sposi, rendendo pienissimo il calendario dei prossimi matrimoni in ogni periodo dell’anno. Di conseguenza per risparmiare sui costi matrimoni, è bene attenersi soprattutto alla scelta su giorni infrasettimanali e non festivi e sull’orario pomeridiano.

Ulteriori idee su come risparmiare sulle spese del matrimonio in era post Covid-19

Altri piccoli trucchi per risparmiare anche in era post Covid-19? Ad esempio con una scelta più limitata sui fiori, privilegiando addobbi di altro genere. Anche in chiesa sono da garantire dei giusti distanziamenti tra le panche e tali addobbi potrebbero essere d’intralcio. Sì a grandi piante all’ingresso della chiesa e sull’altare e un bouquet sposa con fiori di stagione.

Inoltre, può essere utile scegliere dei gadget coordinati da abbinare all’intero evento e da acquistare direttamente da un unico fornitore e con un piccolo sconto visto il prodotto facile da realizzare e che riguarda i momenti più importanti del matrimonio. Dai libretti della messa, al menù e alle tovaglie, cosa c’è di meglio che avere un tema prevalente bello, elegante e non troppo caro?

Leggi anche