10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Invitati al matrimonio, ecco come realizzare la lista dei tuoi partecipanti

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Uno dei momenti più complicati nell’organizzazione di questo evento, è rispetto agli invitati al matrimonio e sul come realizzare una lista dei partecipanti completa. Se poi si aggiungono le ultime misure restrittive approvate in Campania e che prevedono un numero limitato di partecipanti al matrimonio, ecco come questa fase assume una importanza rilevante nel definire chi potrà partecipare e chi no.

Invitati al matrimonio, i primi punti da dove iniziare per realizzare la lista dei partecipanti

Per definire gli invitati al matrimonio, prendete tutto il tempo che occorre per avere una idea chiara di chi poter avere con sé nel giorno più bello. Al riguardo, può esserti utile questo articolo di approfondimento: Partecipazioni matrimonio, quando consegnarle a mano e nei tempi giusti.

Vi ricordiamo, che al loro interno non devono mai mancare indicazioni sui contatti degli sposi. Inoltre, devono essere fornite quante più informazioni su come raggiungere chiesa e location oltre che ovviamente dell’orario in cui ci sarà la celebrazione in chiesa. Per le tempistiche, è consigliabile giocare di anticipo e prevedere da un minimo di 2 mesi ad un massimo di 6 mesi. In alternativa alla consegna a mano, vi è poi la classica spedizione per posta, laddove parliamo di pochi inviti. Molto quotata anche la spedizione tramite mail, nel caso in cui si preferisce optare per un metodo più veloce ed economico.

Ecco come non commettere errori sulla lista dei partecipanti al matrimonio

Il punto più delicato nella realizzazione della lista dei partecipanti è poi su chi includere ed escludere senza offendere nessuno. Ecco per te alcuni punti da poter seguire per non commettere errori sugli invitati al matrimonio da confermare:

  • Familiari o amici residenti in altre città. In genere, questa categoria di invitati è tra quelle più in forse in un matrimonio. Senza contare che le varie restrizioni sui Covid emesse o di futura emissione, potrebbero incidere sulla possibilità o meno di spostamento. E’ quindi il caso, di contattare telefonicamente questi invitati e valutare con loro se confermarne o meno la partecipazione.
  • Amici indecisi. Anche se le partecipazioni sono consegnate con un certo anticipo rispetto alla data prefissata per il matrimonio, vi è sempre una comunicazione informale di questo evento molto tempo prima. E in questo caso, eliminare dalla lista chi era indeciso sulla partecipazione, può essere un buon inizio per definire una prima idea dei reali partecipanti.
  • Se si hanno le idee chiare sulle persone che avranno l’importante ruolo di testimoni allora è bene già informarli e confermare la loro presenza al matrimonio.

Ovviamente oltre ai testimoni, sono da confermare nell’immediato i familiari stretti, eliminando eventuali parenti di secondo grado o persone che non si frequenta da diversi mesi. In questo modo si realizza una lista quanto più possibile realistica dei partecipanti.

Misure principali da seguire per rispettare le misure ad oggi previste per la prevenzione del Covid-19

La lista degli invitati, deve essere in continuo aggiornamento in quanto in periodo di emergenza per Covid-19, non mancano disposizioni che definiscono il numero massimo di partecipanti alle cerimonie. Senza contare, che è fondamentale una stretta collaborazione con la chiesa e la location per definire tutte le norme di sicurezza per la prevenzione del Covid-19.

In chiesa, ad esempio, tutti i partecipanti dovranno essere muniti di mascherina di protezione, ad eccezione degli sposi ed eventualmente del prete. Inoltre, i posti in chiesa dovranno essere opportunamente distanziati ed evitati assembramenti dentro e fuori chiesa. In location, è fondamentale prevedere un ingresso scaglionato dei vari invitati e prevedere dei percorsi guidati per aiutare gli ospiti a muoversi liberamente ma comunque in sicurezza all’interno e all’esterno della sala. In aggiunta, sono vietati i buffet e ogni invitato dovrà essere servito solo con porzioni monouso.

 

Leggi anche