10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Emiliana Cantone, la carriera e le canzoni della dolce artista napoletana

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nuovo appuntamento con i cantanti neomelodici più amati e sulle canzoni che possono essere considerate tra le più dolci come colonna sonora del proprio matrimonio. Per la classifica completa, puoi fare riferimento a questo articolo: Cantanti neomelodici, quali sono i più richiesti del filone napoletano. Tra le posizioni più alte di questa classifica e di cui oggi vi racconteremo tante curiosità, Emiliana Cantone. Dagli esordi da bambina in un pianobar fino alla più recente apparizione alla festa di addio del capitano del Napoli, scopri con noi chi è questa dolce artista e le canzoni più amate da richiedere come colonna sonora del matrimonio.

Esordi da bambina in un pianobar fino al debutto anche in teatro in mini sceneggiate napoletane

Fin da giovanissima, Emiliana Cantone classe 1988, manifesta la sua passione per il canto. Esordi, che la vedono protagonista femminile in un gruppo di pianobar dal nome “Gli Irresistibili”. Una esperienza, che ha permesso alla cantante napoletana di farsi le ossa e di poter perfezionare le sue doti vocali con una importante scuola di canto. Tra i suoi primi successi, il brano Basta, seguito dall’album “Basta… un attimo” con cui la Cantone inizia a farsi conoscere al pubblico e a riscuotere primi successi nel panorama napoletano.

Molto apprezzata anche come artista di teatro, entra in seguito a far parte della compagnia del maestro Alfonsino Abbate in cui recita diverse mini- sceneggiate replicate anche in televisione.  Nel 2010, il ritorno al suo grande amore, la musica. Pubblicato, un nuovo album musicale con il nome “così sia” con 10 brani inediti che ancora oggi sono tra i più amati della cantante. Seguirà nel 2014, un nuovo album “l’unica differenza”, anch’esso molto apprezzato nel panorama musicale napoletano.

Il successo oltre oceano con la partecipazione al Festival della Musica Italiana di New York

Non solo Napoli nella carriera artistica di Emiliana Cantone. Di recente, infatti, la cantante ha realizzato una esperienza unica a livello internazionale. Si è esibita pochi mesi fa al Festival della Musica Italiana di New York e sfilato al Columbus Day, due degli eventi più importanti che ne hanno portato al successo anche all’estero. L’amore è bello se, tra le canzoni più apprezzate e richieste tra i tanti successi del suo romantico repertorio.

Il successo nel panorama italiano e le canzoni più amate dell’artista napoletana

Un forte successo anche nel panorama italiano e in particolare nel 2015 con la rapper La Pina. Una collaborazione, che ha portato alla realizzazione di una cover molto famosa come Ragione e Sentimento di Maria Nazionale.

Non possiamo non menzionare anche la splendida voglio ancora te, scritta con autori molto importanti a livello nazionale e che ha fatto da apripista all’ultimo album in italiano Non è sempre colpa delle donne.  L’album contiene pure “L’amore è bello se” in duetto con Pablo Rey, tra i più cliccati dei suoi ultimi video musicali.

I canali ufficiali in cui poter seguire Emiliana Cantone e suoi ultimi impegni ufficiali

Emiliana Cantone, è molto presente sui canali social come Facebook, Twitter e Instagram. In questi canali, infatti, sono presenti tante immagini per seguire ogni tappa della sua carriera artistica. Dalle foto, agli ultimi impegni ufficiali come ospite alla festa di addio del capitano del Napoli, i fans possono seguire tutto dell’artista napoletana e visualizzare i suoi video ufficiali più cliccati. Quale occasione per scegliere le canzoni più belle da selezionare come colonna sonora del proprio matrimonio?

Una ricca pagina ufficiale, inoltre, permette di conoscere la sua biografia e discografia, oltre che ultimissimi eventi a cui partecipa la stessa per seguirla anche live. I video ufficiali, possono invece essere visualizzati sia sulla sua pagina ufficiale e sia sul canale YouTube.

 

Leggi anche