10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Ansia da matrimonio: quanto è diffusa?

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

I preparativi per il vostro matrimonio sono quasi giunti al termine: le partecipazioni sono state inviate, le bomboniere ordinate settimane fa arrivate, il menù è stato concordato e gli ultimi ritocchi alla location risultano davvero perfetti. Una sera però andate a dormire, e qualcosa vi tormenta, ma non è nulla che riguardi la preparazione. Ansia, nervosismo, addirittura lacrime, ma che sta succedendo? Riflettete e all’ improvviso vi accorgete di avere paura di sposarvi. Da cosa dipende?

Ansia da matrimonio

Niente paura, avete un piccolo attacco d’ansia da matrimonio. All’ inizio vi sembrerà di impazzire e vi chiederete come sia possibile che abbiate paura proprio del giorno che avete tanto sognato. Ma è davvero così strano? State per stravolgere la vostra vita, iniziare a convivere con una persona, a prendervi delle responsabilità che fino a ieri non vi riguardavano, e ad affrontare la gioia ma anche le difficoltà di diventare genitori. Non è folle come pensate, è anzi comunissimo sentirsi agitati per un pò prima del matrimonio, e non c’è nulla di cui preoccuparsi nè vergognarsi. Più di una coppia ha infatti dichiarato di aver avuto paura dell’avvicinarsi del giorno del matrimonio, e anche se così non fosse è umano essere spaventati da una nuova situazione. Per cui forza, non abbattetevi.

Ansia da matrimonio: come combatterla

Può capitare che la paura di sposarsi si manifesti una sera in cui siete particolarmente nervose, ma può anche accadere che duri per un periodo un pò più prolungato. Se questo dovesse accadere non allarmatevi, e provate a seguire questi pochi consigli:

  • Parlare. Parlare con la mamma, un’amica, il papà, il proprio fidanzato di questa vostra paura è positivo perchè avrete modo di sfogarvi, di avere un consiglio, di non tenervi tutto dentro e scoppiare in lacrime all’ improvviso tra la preoccupazione generale.
  • Staccare. Prendetevi una giornata per voi: andate a fare la manicure, un massaggio, una passeggiata con il vostro cagnolino, un caffè con un’amica e per qualche ora non parlate di matrimonio. A volte tutti i preparativi possono risultare davvero pesanti ed è per questo che dovete concedervi una piccola pausa.
  • Divertirsi. Il matrimonio deve essere innanzitutto una cosa divertente, sia prima che durante. Stress e nervosismo non devono prendere il sopravvento perchè altrimenti sembra quasi normale che vi facciate prendere dall’ ansia.

L’ansia da matrimonio è molto comune, per cui non dovete assolutamente sentirvi in errore ma anzi reagire e pensare solo a quanto sarete meravigliose nel vostro giorno speciale.



Leggi anche