10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Invitati: cosa evitare di dire agli sposi il giorno del matrimonio

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Quando si parla di matrimonio di solito si tende a incentrare l’attenzione sugli sposi ma è anche vero che una componente importante del matrimonio sono gli invitati: amici,parenti, zii, nonni, genitori, fratelli e sorelle sono parte integrante del nostro giorno speciale. Esistono però degli invitati che talvolta sono un pochino inopportuni nel dire determinate cose agli sposi. Nell’ articolo vi proponiamo almeno 3 argomenti che un invitato dovrebbe evitare di dire agli sposi nel giorno del loro matrimonio.

Il vestito

Fare dei commenti troppo acidi o troppo smielati sul vestito della sposa o sull’abito dello sposo può determinare il crearsi di un clima teso: può infatti capitare che il vestito della sposa non ci piaccia, ma non è il caso di dirglielo proprio nel giorno del suo matrimonio, perchè è un giorno ricco di emozioni a cui di certo non vogliamo aggiungerne altre, per lo più negative. Inoltre si dovrebbero evitare domande troppo specifiche sull’ atelier scelto o sul costo del vestito: non sono domande di per sè del tutto inopportune se si ha confidenza con gli sposi, ma sono da riservare ad un momento diverso.

Il Menù

Può capitare che qualcosa che viene servita nel menù non ci sia gradita, che abbiamo trovato un pelucchio nello spaghetto alle vongole, o che la panna utilizzata per guarnire un piatto sia troppo acida per i nostri gusti: c’è sempre qualcosa che può non andare benissimo ma, finchè si tratta di dettagli come questi, non è il caso di farlo presente agli sposi creando un sentimento di mortificazione che non è bello nel loro giorno speciale. Meglio chiedere ad un cameriere in maniera discreta di farsi cambiare il piatto oppure evitare di mangiare qualcosa che proprio non gradiamo senza fare troppe storie.

Commenti infelici

Alcuni invitati possono lasciarsi andare a dei commenti davvero poco carini nei confronti di qualcosa che riguardi il ricevimento o altri dettagli: non è bello elencare agli sposi le statistiche di matrimoni finiti appena dopo il viaggio di nozze o fare paragoni con altri matrimoni riusciti meglio secondo noi. Pensate a godervi le cose belle perchè le critiche vanno bene, ma se sono disinteressate, costruttive e, soprattutto, fatte nei luoghi e nei tempi adatti.

 

Leggi anche