10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Viaggio di nozze: 5 consigli utili per organizzarlo

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Siamo arrivati alla sera, il tramonto si dispiega in splendidi colori, e il giorno tanto atteso volge al termine: lo staff della location presso cui si è tenuto il ricevimento di nozze sta allestendo la confettata e, tra poco, sarà il momento del taglio della weeding cake, seguito dalla consegna delle bomboniere agli invitati e dall’ ultimo brindisi. La vita matrimoniale è iniziata, e di solito si sceglie di inaugurarla con un viaggio di nozze. Scegliere però la tipologia, la meta, la durata della propria luna di miele non è sempre semplice e, pertanto, proponiamo nell’ articolo i consigli basilari utili a chiunque sia in procinto di organizzare il proprio viaggio di nozze.

Aspettare almeno un giorno prima di partire

I preparativi del vostro matrimonio sono stati belli ma davvero stressanti, dalla scelta delle fedi a quella del tema, dal decidere i testimoni alla scelta delle scarpe, dall’ auto all’ aperitivo street-food. Per non parlare poi del giorno stesso del matrimonio: giorno prima senza dormire, emozioni, mille auguri, make-up, acconciatura, servizio fotografico, ricevimento e a letto non prima dell’una di notte. Si è felici, ma davvero sfiniti, pertanto si consiglia di far passare almeno un giorno per partire per la propria honeymoon, per riposare, ricaricarsi e vivere appieno e serenamente questa meravigliosa esperienza.

Scegliere quello che piace ad entrambi

Siete entrambi due patiti del mare: vi piace nuotare, fare sport acquatici, ballare in spiaggia al chiaro di luna, abbronzarvi e sfoggiare la tintarella. Non ci sono dubbi: si sceglie di partire per una meta di mare che entusiasma entrambi gli sposi. Se questo succede siete però davvero fortunati, però è molto più frequente che i neo sposi amino cose diverse: magari lui ama visitare luoghi che raccontano la storia del posto, lei preferisce invece luoghi che offrono itinerari naturalistici. Come mettersi d’accordo? La parola giusta è compromesso: si può decidere per un luogo che riesca a soddisfare la voglia di conoscere con quella di avventurarsi. Molti decidono allora di non affidarsi ad itinerari prestabiliti, ma di organizzare invece un viaggio su misura, costruito in base ai desideri di entrambi nel rispetto del budget che si ha a disposizione.

A metà strada tra ciò che piace e ciò che è fattibile

Come abbiamo avuto modo di vedere, il viaggio di nozze deve basarsi su scelte fatte in relazione a ciò che si desidera fare. Non sempre però quello che si desidera fare è fattibile, giacchè è impensabile ad esempio andare alle Maldive con soli circa 1000 euro a testa. Il consiglio è quello di trovare un giusto mix tra quello che si desidera fare e ciò che si può fare in relazione a parametri quali i gusti e il budget degli sposi.

Tenere in considerazione il clima

Una delle verifiche fondamentali da fare sulle destinazioni desiderate per la propria luna di miele è come sia il clima nel mese in cui il viaggio verrà effettuato: è estremamente consigliato andare solo in posti con clima ideale nel mese in questione. Sembra una cosa ovvia, ma spesso moltissime coppie spesso trascurano questo fatto. Di contro c’è anche da dire che con i recenti cambiamenti climatici è sempre più difficile fare scelte azzeccate: sono capitati piogge torrenziali nei mesi in cui storicamente c’è sempre stato bel tempo e lunghe settimane di sole e clima perfetto nella stagione dei cicloni. Comunque è sempre meglio non rischiare la sorte.

Agenzia o fai da te?

Le coppie possono decidere o di organizzare da sole la propria luna di miele o di affidarsi ad agenzie di viaggi. Ci sono diversi pro e contro: l’agenzia di viaggi permette di alleggerire gli sposi dalla preoccupazione di organizzare il viaggio di nozze perfetto, organizzando il viaggio e permettendo agli sposi di avere più tempo a disposizione per fare tutto il resto. Ciò comporta però dei costi più elevati rispetto alla scelta di organizzare da soli il proprio viaggio di nozze: capita addirittura che i costi di un viaggio organizzato dagli sposi stessi siano dimezzati rispetto alla somma richiesta dalle agenzie di viaggio. Tuttavia però organizzare un viaggio di nozze fai da te non è per nulla semplice e può essere motivo di ulteriore stress per tutti coloro che scelgono questa opzione.

Organizzare la luna di miele non è sempre facile: non basta infatti solo indicare cosa ci piace, i parametri da prendere in considerazione sono tanti e vari. Speriamo quindi che questi pochi consigli possano aiutare tutti coloro che decidono di trascorrere la prima grande avventura della loro vita insieme in viaggio di nozze.

Leggi anche