10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Matrimonio: come scegliere i testimoni di nozze?

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

I preparativi del matrimonio giungono al termine: le partecipazioni sono state inviate, il tema del proprio ricevimento è stato scelto, le bomboniere confezionate, la lista di nozze compilata insomma: non resta che pronunciare il fatidico “si”. Ma: il matrimonio, che sia civile o religioso, necessita che alla pronuncia di quel si, vi siano due o più testimoni che, per l’appunto, accertino con la loro presenza la validità della funzione celebrata. La scelta dei testimoni di nozze è davvero rilevante poichè essi hanno da subito un ruolo speciale all’interno del matrimonio. I testimoni infatti diventano un vero e proprio ausilio nell’intera organizzazione del matrimonio: custodiscono le fedi, aiutano nella scelta dell’abito da sposo,consigliano per i gioielli della sposa,  danno dei consigli riguardo al tipo di auto da noleggiare e al tipo di addobbi floreali per cui optare insomma, i testimoni di nozze hanno un ruolo fondamentale per tutta la  durata del matrimonio, dall’inizio alla fine, dalla consegna delle partecipazioni a quella delle bomboniereNon sempre è semplice scegliere i propri testimoni di nozze: per coloro i quali la scelta non risulti subito immediata proponiamo dei consigli che possano essere indicativi per tutti coloro che ne hanno bisogno.

Scegliere dei familiari come testimoni di nozze

Chi meglio di un fratello o di una sorella conosce i gusti degli sposi? Chi potrebbe consigliare meglio? Chi sarebbe più felice di essere un aiuto nell’ organizzazione del matrimonio del proprio fratello/della propria sorella? Non è inusuale che la scelta dei testimoni di nozze ricada su membri della famiglia, perchè nessuno più di loro conosce i vostri gusti e nessuno meglio di loro saprà indirizzarvi nelle diverse scelte che vi aspetteranno, dal numero di portate da proporre per il menu al tipo di confettata da realizzare.

Scegliere l’amico del cuore come testimone per le proprie nozze

Vi conosce al pari di un fratello o di una sorella, una persona che non condivide con voi legami di sangue ma un legame per scelta: scegliere l’amico del cuore come testimone delle proprie nozze è una scelta molto frequente poichè più veri degli amici del cuore non esiste nessuno e potrete sempre contare sul fatto che ogni consiglio corrisponda ad un pensiero schietto, a volte brutale, ma sempre sincero.

Scegliere una persona vicina come testimone per le proprie nozze

Non sempre un amico speciale s’incontra quando si è adolescenti. La vita è piena di sorprese e di eventi, quindi è molto facile conoscere persone che possano diventare molto speciali anche in età più matura, come un/una collega di lavoro o qualcuno conosciuto in palestra o ad corso di ingese. Se siamo dinanzi ad un’amicizia sincera, siamo dinanzi anche alla perfetta base per una persona vicina di farvi da testimone di nozze.

Quali requisiti devono presentare i testimoni di nozze?

La scelta dei testimoni di nozze deve ricadere su persone che siano maggiorenni e che siano in possesso dei diritti civili. Per le cerimonie con rito religioso, i testimoni devono aver ricevuto i sacramenti del battesimo, della comunione e della cresima, mentre per quanto riguarda le cerimonie con rito civile basta essere in possesso dei diritti civili di cui sopra. Secondo il galateo, i testimoni dovranno essere avvisati almeno con due mesi di anticipo e, dovranno accettare o rifiutare la proposta in breve tempo. Il numero di testimoni può variare: da un minimo di due ad anche tre testimoni per la sposa e tre per lo sposo.

Non sempre è semplice attuare una decisione così importante come quella di scegliere i propri testimoni di nozze. Pertanto si consiglia di scegliere i testimoni con il cuore, evitando interessi personali o motivi di altra natura. Speriamo con questo breve articolo di essere stati di supporto a tutti coloro i quali si accingono a scegliere i propri testimoni di nozze.

Leggi anche