10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Come si svolge il mondo del matrimonio dopo il Covid-19

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il mondo del matrimonio con il Covid-19 ha decisamente subito un forte arresto. Molte coppie, sono state costrette ad annullare la data già fissata ed avvisare i propri ospiti della non celebrazione del lieto evento. Ma niente paura nulla è andato perduto, con l’inizio della fase 3 e l’ok anche della Campania alla celebrazione dei matrimoni, ecco una breve guida su come riprendere in mano il proprio evento speciale.

Chiesa e location, come pattuire una nuova data disponibile per il mondo del matrimonio

Calma e pazienza ci vogliono per riprendere in mano la situazione e potersi concentrare nuovamente sulla celebrazione del proprio evento speciale rinviato a causa del Covid-19. Innanzitutto sono da contattare tutti i principali fornitori per pattuire con loro una nuova data disponibile. E’ interesse di entrambi, infatti, riprendere con successo il mondo del matrimonio e modificare il tutto in base alla nuova disponibilità in calendario. Per quanto riguarda la Chiesa e la location del ristorante, è bene fissare un appuntamento telefonico e recarsi di persona per scegliere non solo la data.

Per la chiesa, ad esempio, è importante garantire un giusto distanziamento tra gli invitati. E’ poi da capire la capienza della stessa per garantire la sicurezza di tutti gli ospiti. Nel caso di una capienza limitata, bisognerà limitare gli invitati in chiesa ad un numero più ristretto e rinviare la presenza dei restanti ospiti direttamente in location.

Anche per quanto riguarda la location, è da pattuire bene la capienza massima consentita per distanziare gli ospiti in base alle ultime normative governative. Senza contare, che sono privilegiati posti all’aperto o comunque con un buon ricambio dell’aria. No ai buffet, al fine di avere efficaci distanziamenti sociali tra i partecipanti. Sì, alla predisposizione di percorsi definiti per stabilire come muoversi liberamente all’interno della location. Ecco quindi che potrebbero esserci delle piccole modifiche dei menù da concordare per garantire un festeggiamento con protagonisti i cibi più belli e serviti in completa sicurezza.

L’auto degli sposi, come definire un punto di incontro per il pacchetto offerto

Definita la nuova data per la celebrazione del matrimonio, è bene contattare in modo graduale anche gli altri fornitori. Questo, al fine di definire un punto di incontro rispetto ad eventuali e lievi modifiche sul prezzo e per individuare l’effettiva disponibilità rispetto alla nuova data.

Per l’auto, ad esempio, non dovrebbero esserci particolari difficoltà nel definire un nuovo accordo poiché il suddetto fornitore presenta diverse macchine nel suo pacchetto. Tuttavia, potrebbe non essere disponibile il modello inizialmente pattuito ed in questo caso sarà quindi necessario stabilire un diverso accordo economico. Viceversa, nel caso in cui si abbia anche la fortuna di poter contare sul modello scelto in origine, il contatto con il fornitore assicura una migliore organizzazione del lieto evento dopo lo spostamento per il Covid-19.

Le novità sulle foto e su come valutare delle alternative per gli scatti più belli con il fotografo

Nel contattare il fotografo, invece, è da porre delle valutazioni analoghe a quelle poste per chiesa e location sul mondo del matrimonio dopo il Covid-19. Secondo le ultime normative, infatti, sono da evitare in ogni caso assembramenti. E ciò, si traduce come la non possibilità di eseguire alcune delle foto storiche come il lancio del riso, la foto con tutti gli invitati fuori chiesa e le foto di gruppo.

Oltre a stabilire una nuova data e verificarne l’effettiva disponibilità, è quindi da pattuire come si potrà svolgere il servizio fotografico. Prioritario, rispettare il distanziamento sociale senza perdere di vista la realizzazione di scatti naturali con la partecipazione dei propri invitati.

E se il fotografo non è disponibile per la data scelta? In questo caso, si dovrà trovare un punto di incontro magari utilizzando l’acconto come un buono da utilizzare per futuri eventi. Inoltre, potrebbe essere utile farsi consigliare rispetto a professionisti alternativi con disponibilità nella nuova data e da poter scegliere per realizzare gli scatti più belli del matrimonio.

Leggi anche