10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Capelli sposa, come scegliere le migliori acconciature 2020

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

La data è fissata e tutti i principali fornitori come ristorante e fotografo, sono stati già prenotati. Bene, ora hai tutto il tempo per dedicarti a te e per scegliere con cura chi si occuperà della acconciatura migliore per essere la più bella del matrimonio. Quali capelli sposa scegliere? Diversi, sono gli elementi da valutare e che puoi scoprire nel nostro nuovo articolo, come lo chignon, le trecce ed i semiraccolti.

Come scegliere i capelli sposa con un buon consulente di immagine

Partiamo da una analisi personale dei capelli sposa. Li hai lisci? Allora potrebbe essere carino lasciarli al naturale sciolti o raccolti. Se invece sei riccia, allora una idea potrebbe essere quella di tenerli raccolti con dei fiori al loro interno. Nello stesso tempo, si potrebbe decidere di andare in controtendenza e di optare per un look totalmente diverso ovvero ricci per chi ha capelli lisci e ricci per chi ha capelli lisci. Difficile? E invece no, in quanto esistono consulenti di immagine professionisti che hanno tutte le competenze adatte a scegliere quali capelli sposa sono più adatti dopo una analisi personale. Avere una propria idea, è importante e senza dubbio può aiutare nel definire un primo stile, si prosegue, con delle prove sul campo per vederne l’effetto e prendere delle prime decisioni sulla linea da seguire.

Può essere determinante, anche il look totale della sposa ovvero il trucco scelto e il tipo di abito, per una visione di insieme. Ecco perché, si consiglia di prenotare un appuntamento con un consulente di immagine alcuni mesi prima del matrimonio e di portare con sé foto dell’abito o di un qualsiasi altro elemento che andrà a definire il successivo look della sposa. Alla prova acconciatura, inoltre, potrebbe essere utile scattare delle foto o portare con sé alcune persone, per avere degli ulteriori consigli, oltre a quello fondamentale del consulente di immagine. Indispensabile, far visionare il velo e la sua lunghezza, poiché esistono acconciature molto belle sia per un velo corto e sia per un classico come il velo lungo.

Le migliori acconciature sposa per il 2020, scopriamo quali sono

Come scegliere tra le migliori acconciature i propri capelli sposa, passa anche da una precisa idea della donna e su quelli che sono gli stili più in voga per questo 2020 come:

  • Capelli raccolti. Soprattutto nei periodi più caldi o laddove e presente una buona lunghezza dei capelli da parte della sposa, si consiglia molto questa acconciatura. In pratica, viene eseguito una sorta di chignon che raccoglie tutti i capelli. In alcuni casi, si preferisce lasciare sciolti alcuni capelli sulla fronte per un effetto più sbarazzino. C’è anche, chi decide di apporre dei fiori che richiamano il bouquet, per uno stile più fresco e giovanile della sposa.
  • Trecce e semiraccolti. Sono indicate per chi ha dei capelli lunghi o di media lunghezza e ben si abbinano ad un velo lungo o a degli abbellimenti delicati come dei fiori sparsi all’interno dell’acconciatura. Inoltre, si presenta con una buona tenuta, con pochi e semplici ritocchi da dover eseguire durante la giornata.
  • Semiraccolti per capelli corti. In questo caso, si consiglia di regolare il taglio già corto qualche giorno prima del matrimonio. Per l’acconciatura finale, via ad accessori alternativi al velo come una coroncina o ad un velo corto se non amanti di quello lungo. Anche in questo caso, i vantaggi sono su una buona tenuta e di pochi ritocchi necessari durante tutta la giornata.

E nel caso di capelli ricci in genere più ribelli e voluminosi? Nella maggior parte dei casi si consiglia di non procedere con degli effetti liscianti e di utilizzare prodotti specifici che ne migliorino il volume e la resistenza durante tutto l’evento. Piccole trecce o una treccia a raccoglimento dei capelli sposa, altri piccoli suggerimenti adottati per creare la migliore acconciatura possibile.

Leggi anche