10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Spese matrimonio, come contenerle rispettando il proprio budget

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Sposarsi con la persona amata, è un lieto evento e tutte le coppie desiderano che questo momento sia perfetto e indimenticabile. Ma nello stesso tempo, è da considerare che lo stesso comporta anche molte spese, che è bene fissare fin da subito per contenerle e rispettare al meglio il proprio budget.

Tra le spese matrimonio principali da fissare nel proprio budget attenzione alla location

Avete fissato la data delle nozze e siete pronti a tuffarvi nella romantica ma complessa organizzazione del matrimonio? Il primo passo, è quello di fermare la location e di decidere come definire il menù del pranzo o della cena e relativi servizi inclusi. Questo passaggio, è forse tra i più importanti anche per il proprio budget, poiché riguarda una delle spese maggiori a cui sono esposti gli sposi.

Sono da valutare, una serie di elementi come le pietanze specifiche del pranzo e servizi aggiuntivi come torta o angolo dolci. Qui: Come realizzare al meglio un menù nozze via a preventivi e ricerche online, alcuni consigli per rientrare quanto possibile nel budget. Importante, non recarsi in queste strutture, se non fissato in modo specifico la spesa massima da destinare alle nozze e il budget specifico per il menù nozze.

Cosa valutare per contenere le spese matrimonio e non rinunciare a piccoli dettagli?

Altri elementi da valutare per le spese matrimonio, riguardano i principali fornitori presenti all’evento. Essendo diversi, è utile acquistare un piccolo diario, in cui scrivere i vari appuntamenti dell’anno, eventuali anticipi forniti e in generale tutte le entrate e le uscite presenti nel matrimonio. Attenzione anche ad eventuali extra, che potrebbero essere richiesti e alla possibilità di poter richiedere delle prove gratuite sia per la ristorazione e sia per trucco e capelli. E’ poi importante:

  • Non essere troppo rigidi nel rispettare il budget. Del resto si tratta di spese programmate e se vi sono dei piccoli extra graditi come ad esempio dei fuochi di artificio al taglio della torta o una musica in sottofondo sempre al taglio, che non richiedono eccessive spese, di contemplarle nel proprio budget.
  • Non lasciarsi andare ad ogni extra matrimonio. Ovviamente vale anche il discorso opposto ovvero di valutare ciò che è davvero necessario tra gli eventuali servizi aggiuntivi di un matrimonio.
  • Valutare la possibilità di una spesa imprevista. Anche se è utile eseguire sempre dei preventivi per avere una chiara idea del budget, potrebbero esserci dei casi in cui sono presenti delle spese impreviste e queste devono essere prontamente coperte economicamente.
  • Viaggio di nozze. Non dimenticare di dedicare una parte importante del proprio budget anche al post matrimonio ovvero al viaggio di nozze. Mete di mare o mete da visitare, vanno per la maggiore e le migliori agenzie di viaggi, presentano pacchetti personalizzati di vari prezzi da poter scegliere per la propria luna di miele.

Per contenere le spese del matrimonio, infine, potrebbe essere utile anche utilizzare il canale del web. Perchè? Per confrontare più preventivi e scegliere i migliori non solo per i servizi offerti.

E rivolgersi ad una wedding planner? Ecco alcuni vantaggi

Altro consiglio da poter seguire, nel caso in cui il budget lo permetta, è di rivolgersi ad una persona addetta all’organizzazione del matrimonio. Ci riferiamo alla wedding planner, una figura sempre più richiesta a supporto degli sposi. La stessa, infatti, ha il compito delicato, una volta definito uno specifico budget nozze, di ricercare i migliori fornitori per un matrimonio. E tra l’altro, proprio essendo una figura specifica del settore, potrebbe realizzare la suddetta ricerca anche in modo più efficace e con un maggiore risparmio sui costi del matrimonio.

Ovviamente, è da tenere in conto se vale la pena assumere questa figura, richiedendo anche per la wedding planner, degli opportuni preventivi. Nel caso, è poi possibile richiedere solo alcuni dei suoi servizi e concentrarsi di persona sull’organizzazione del matrimonio in base al proprio budget nozze.

Leggi anche