10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Preparativi sposa, cosa è indispensabile organizzare prima del matrimonio

sposa

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ogni matrimonio non inizia come si è soliti pensare dai soli allestimenti per la cerimonia in chiesa, ma al contrario, parte fin dal primo mattino con diversi preparativi a casa della sposa. Ore frenetiche, dove la calma attorno alla sposa e una piccola organizzazione, riusciranno a farla giungere al meglio alla cerimonia. Cosa non deve mancare? Una piccola tavola per un semplice rinfresco per gli ospiti e un copriletto elegante per la fase di vestizione della sposa e prime foto del fotografo.

L’intensa organizzazione per la preparazione sposa il mattino del matrimonio

Il giorno del matrimonio è ricco di emozioni e, soprattutto per la sposa, partono già di buon mattino. Vi è infatti una intensa organizzazione per la preparazione della sposa e che coinvolge tante persone come:

  • Truccatrice e parrucchiere. Sono le primissime persone ad entrare nella casa della sposa e con il delicato compito di prepararla sul make-up e sull’acconciatura. E’ prassi di molti fotografi, prevedere un piccolo backstage del matrimonio e che parte dalle prime foto in vestaglia con poco trucco fino alle foto finali con il vestito da sposa e l’acconciatura e il trucco definitivo.
  • Fotografo. Ha il compito più emozionante di riprendere ogni momento della preparazione della sposa con foto e video che immortalano in modo naturale i momenti più belli.

Ovviamente in primo piano ci sono anche i genitori della sposa. Questi ultimi, avranno il compito di accogliere sia lo staff e sia gli invitati, oltre che curare nel dettaglio due aspetti fondamentali sulla preparazione del matrimonio. In primo luogo vi è il rinfresco ovvero un piccolo aperitivo di benvenuto per coloro che si recano a casa della sposa per gli auguri. In secondo luogo, la preparazione del letto per il backstage del fotografo e per le prime foto della sposa in vestaglia e poi in abito da sposa.

Perché realizzare un piccolo e semplice rinfresco per gli ospiti

Il rinfresco è una simpatica tradizione creata per gli ospiti che decidono di non andare direttamente in chiesa e di recarsi a casa della sposa per i primi auguri. Tuttavia, non è presente come nel caso dei fotografi o del parrucchiere un rigoroso orario. Si sa che di buon mattino, si è indaffarati tra i vari preparativi per la sposa e non è buon educazione presentarsi troppo presto. Ecco perché, questa simpatica tradizione può essere organizzata con tutta calma ed essere anche una buona occasione per rilassarsi prima di recarsi alla cerimonia in chiesa.

E’ da puntualizzare, che si tratta di un piccolo e semplice rinfresco con prodotti della piccola pasticceria e succhi di frutta. In alternativa, è anche possibile prevedere degli antipasti salati e delle bibite rinfrescanti. Inoltre, è da rispettare una certa eleganza sulla mise en place, utilizzando tovaglie bianche e ricamate (magari uno o due pezzi in più acquistati per il corredo della sposa e da utilizzare per questa occasione).

La vestizione della sposa, il magico momento immortalato nelle prime foto del matrimonio

E il letto della sposa? Anche questa è una parte molto importante della preparazione del matrimonio a casa della sposa. Deve essere curato nel dettaglio, poiché sarà il protagonista delle prime foto della sposa in vestaglia e con il vestito. Anche in questo caso, è possibile reperire alcuni pezzi aggiuntivi del corredo sposa e collocarli sul letto solo per questo evento.

Come deve essere preparato il letto? In genere è da scegliere un copriletto elegante bianco e con eventuali ricami sopra. Molto apprezzato il pizzo rebrode rifinito a mano o il puro cotone con pizzo Valencienne e applicazioni di rose in raso e pizzo. Tutto ciò che occorre, per ricreare un ambiente elegante ma comunque semplice per accompagnare la cornice della preparazione della sposa e della vestizione con l’abito scelto e le scarpe.

Leggi anche