10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Centrotavola: guida alla scelta

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Quando si tratta di arredare la propria casa e, in particolare, si fa riferimento a  tutto ciò che concerne lo stile da conferire alla propria cucina, non sempre si pensa immediatamente all’utilizzo di un centrotavola da posizionare sul tavolo della cucina o, se esiste, su quello della camera da pranzo. Ad alcuni può apparire un elemento superfluo, quasi inutile, quando invece si tratta di un complemento d’arredo semplice e di grande effetto, essenziale a rendere più accogliente l’atmosfera della stanza. Nell’articolo proponiamo allora una serie di idee utili a scegliere il centrotavola perfetto.

Centrotavola: sempre o solo per le occasioni speciali?

Solitamente in una casa troviamo più di un centrotavola dovuto non soltanto al fatto che in una abitazione può esserci più di un tavolo da pranzo, ma anche e soprattutto perchè si tende a differenziare i centrotavola in base all’utilizzo che se ne fa. Troveremo allora, in linea di massima, due grandi categorie di centrotavola:

 

  • Centrotavola da utilizzare tutti i giorni. La nostra quotidianità è scandita da diversi momenti che si vivono intorno al tavolo da pranzo: la colazione fatta con un bel servizio da tè, il momento del pranzo in cui la famiglia si riunisce e la tavola è decorata da una bellissima tovaglia, il momento della cena quando magari si ordina una pizza è l’unica cosa che serve sono un portatovaglioli e un set di bicchieri. Quando però la tavola è “ a riposo” non è detto che non si possa abbellire con un fantasioso centrotavola. I centrotavola da utilizzare quotidianamente possono essere di diverse tipologie: esistono centrotavola funzionali, come quelli costituiti da cestini che contengono frutta di stagione o il pane; centrotavola decorativi, come per esempio le alzatine o centrotavola composti da fiori e candele alternati scelti nel tentativo di rispecchiare il medesimo stile del proprio arredamento; centrotavola su misura, creati apposta per il proprio tavolo da mani esperte o seguendo una propria attitudine creativa: un esempio possono essere centrotavola costituiti da ampolle di cristallo in cui sono inserite delle piantine grasse, o ancora piatti colorati di diverse misure al centro dei quali troviamo delle articolate composizioni floreali.
  • Centrotavola da utilizzare nelle occasioni speciali. Durante le occasioni speciali è essenziale decorare la propria tavola con dei meravigliosi centrotavola. Pensiamo ad esempio a due festività importanti come il Natale e la Pasqua: sono momenti in cui tutta la famiglia si riunisce, si mangia, si chiacchiera, ci si diverte insieme e si rivedono persone che purtroppo non s’incontrano tutti i giorni a causa del velocità della vita odierna. Quali occasioni più speciali per esibire favolosi centrotavola in grado di stupire tutta la famiglia? a Natale ad esempio un’ idea carina per il centrotavola da sfoggiare la sera del cenone è quella di intrecciare del vischio intorno a del fil di ferro lavorato in modo tale che formi un cerchio: nastrini rossi tutto intorno, candele rosse tempestate di glitter al centro della composizione e piccoli cioccolatini legati ai nastrini a forma di slitta, renne, pacco regalo, barba e cappello di babbo natale, folletti e piccoli bastoncini di zucchero. Anche Pasqua offre non poche idee: una meravigliosa opzione per un centrotavola potrebbe essere quella di dipingere delle uova facendosi aiutare dai bimbi, e adagiarle poi su della paglia in un cestino di vimini decorato con nastrini verde e gialli e piccoli peluche che raffigurano coniglietti e pulcini.

 

Centrotavola: quali materiali preferire?

Non è semplice indicare i materiali da utilizzare per la realizzazione di centrotavola considerato il fatto che ne esistono di diverse forme e fattezze. In linea di massima possiamo dire che per quanto riguarda centrotavola dall’ utilizzo sporadico come può essere un’ occasione quale il Natale, i materiali da utilizzare possono essere tra i più diversi: si possono infatti scegliere sia materiali resistenti che materiali facilmente deteriorabili se si ha l’idea di ricreare un centrotavola utile solo per quel Natale e cambiare/modificare l’anno successivo. Diverso invece è il discorso relativo ai materiali da utilizzare per i centrotavola a uso quotidiano: si presenta infatti la necessità di avere un elemento d’arredo bello ma che sia anche facilmente resistente agli urti e poco deteriorabile. Se ad esempio si ha l’idea di utilizzare come centrotavola un vassoio che contenga della frutta sarebbe bene sceglierne uno di metallo in modo tale che gli odori e le caratteristiche della frutta conservata non ne alterino forma e fattezze; inoltre si sceglierebbe così un centrotavola pratico poichè permette di determinare un posizionamento della frutta appena comprata ed è facilmente lavabile.

Centrotavola: quale stile preferire?

Sia che si tratti di un centrotavola utilizzato per le occasioni speciali che di un centrotavola utilizzato tutti i giorni esiste un solo utile consiglio per scegliere il centrotavola perfetto: adattare il centrotavola allo stile conferito all’ arredamento della propria casa. Se ad esempio la casa è arredata seguendo uno stile vintage, un centrotavola perfetto potrebbe essere formato da piume e cristalli che conferiscono alla propria tavola un carisma che fa tanto “Grande Gatsby”. Se invece si è optato per un arredamento minimal sia nelle forme che nei colori, è preferibile un centrotavola semplice in acciaio dalle forme incisive, un vero oggetto di design. Ancora, se si preferiscono le calde atmosfere che invitano allo stare insieme seduti sul divano mentre in forno cuoce la cena è particolarissima l’idea di un candelabro in argento o anche in cristallo la cui luce soffusa delle candele contribuisce a dare un tono soft e rilassato all’ambiente che illumina.

Sembrerà banale, ma anche la scelta di un elemento come il centrotavola può comportare non pochi dubbi. Speriamo allora di essere riusciti in questo articolo a fornire le idee-guida utili a tutti coloro che si accingono a comprare/realizzare il centrotavola perfetto.

Leggi anche