10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Le più importanti tradizioni da rispettare in un matrimonio al sud

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

In un matrimonio al sud, tradizioni se ne trovano di tutti i tipi e possono riguardare aspetti formali come la consegna delle partecipazioni rigorosamente a mano o aspetti più divertenti. Al riguardo, vi sono simpatici riti che riguardano per lo più la sposa. Tra i più noti, l’indossare qualcosa di blu e il famoso lancio del bouquet alle donne nubili. Non mancano, anche tradizioni da parte dello sposo come la serenata e il lancio della giarrettiera.

Matrimonio al sud, l’importanza di consegnare le partecipazioni a mano

Le tradizioni per eccellenza di un matrimonio al sud, partono fin dal momento in cui è fissata la data. Se da un lato è gradito un annuncio informale appena deciso il periodo e in virtù di una organizzazione che richiede anche un anno e mezzo, è immancabile rispettare il rito della consegna delle partecipazioni. Al sud, si prevede che le stesse debbano essere consegnate a mano da parte degli stessi sposi e se non possibile, di inviare le stesse per posta.

Inoltre, gli sposi devono indicare all’interno delle suddette partecipazioni i loro indirizzi. Il motivo? Dare una disponibilità agli invitati che desiderano recarsi a casa degli sposi per offrire dei regali o per anticipare la consegna delle classiche buste con dei soldi all’interno. Questa pratica, in genere viene eseguita almeno un mese prima del matrimonio. E’ una tradizione, che permette anche di creare un maggiore coinvolgimento tra ospiti e sposi.

La serenata dello sposo tra le tradizioni del sud più famose

Anche lo sposo ha un ruolo molto importante in un matrimonio al sud, tradizioni molto famose come la serenata, non possono mancare per un lieto evento. In cosa consiste? In questo articolo dal nome serenata napoletana, una tradizione immancabile per festeggiare gli sposi, potrai scoprire tutto ciò che riguarda quella dolce tradizione del sud.

Ti possiamo anticipare, che si tratta di una vera e propria promessa di amore eseguita da parte dello sposo alcuni giorni prima del matrimonio, con la presenza di un cantante e un chitarrista sotto il balcone della sposa. Vari brani sono eseguiti in onore della stessa e con consegna di una rosa alla propria amata che inviterà poi tutti i partecipanti in casa per un piccolo rinfresco. Come è facile intuire, solo la sposa non sa quando verrà eseguita questa serenata. E’ infatti indispensabile, la partecipazione di tutti gli amici più cari e della sua famiglia, per una perfetta organizzazione di questa simpatica tradizione di un matrimonio al sud.

Altre simpatiche tradizioni di un matrimonio al sud

In un matrimonio al sud, tradizioni ne troviamo anche da parte della sposa. Molti di questi riti, riguardano oggetti da indossare come:

  • Qualcosa di blu.
  • Un oggetto prestato.
  • Qualcosa di regalato.
  • Un oggetto nuovo e uno vecchio.

Inoltre, è importantissimo che la sposa non veda lo sposo prima del matrimonio. Altre simpatiche tradizioni del sud, riguardano la consegna a casa del bouquet da parte della suocera e l’uscita dal palazzo sotto braccio con il padre. In questo caso, infatti, è di buon augurio lanciare dei petali e un piatto rotto davanti ai piedi della sposa. Dopo la cerimonia, una altra importante tradizione riguarda entrambi gli sposi. La sposa, avrà il compito di lanciare il bouquet alle donne nubili, chi prende lo stesso secondo la tradizione del sud si sposa entro l’anno. Lo sposo, invece, lancia la giarrettiera della sposa agli uomini non sposati e chi lo raccoglie si sposerà entro l’anno.

E dopo il matrimonio al sud, tradizioni simpatiche ci sono? Certo e riguardano l’entrata in casa. I genitori degli sposi, sempre come segno di buon augurio realizzano la prima spesa e la mamma della sposa, si occupa anche della preparazione del letto.

 

 

Leggi anche