10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Abito sposo, galateo, moda 2019 e utili consigli per la scelta

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Anche se spesso l’attenzione è rivolta soprattutto alla sposa e alla delicata scelta dell’abito tra i tantissimi modelli bianchi presenti nei più belli atelier, non è da meno valorizzare pure la figura dello sposo. Al riguardo, infatti, esiste un preciso galateo rispetto alla tipologia di abito da scegliere e diverse, sono le mode che si stanno delineando in questo 2019 sull’abito sposo.

Il galateo per una prima guida alla scelta dell’abito sposo

Il galateo, è molto importante quando si parla di matrimonio e trova diversi elementi che possono guidare lo sposo nella scelta del suo abito. Innanzitutto, è da considerare quando inizia la cerimonia, optando per un vestito più casual, nel caso in cui la stessa si svolga di mattina.

Viceversa, nel caso di un matrimonio serale, è buona abitudine optare per un abito più formale come lo smoking. E per i colori? Come per la sposa per la quale è gradito il colore bianco, sono previsti dei colori precisi anche per lo sposo. In questo caso, però, vi è una maggiore libertà rispetto a tonalità scure come il blu o il grigio. Immancabile, la camicia bianca a cui abbinare una elegante cravatta.

Le mode del 2019 sull’abito sposo, confermato lo stile classico con il tre pezzi

E la moda del 2019 rispetto agli abiti sposo più richiesti? Va subito precisato che anche per quest’anno, viene confermato uno stile classico con il tipico completo a tre pezzi e di colore scuro (blu o grigio). Il modello in questione, è composto come dice la parola stessa, da tre pezzi ovvero giacca, pantaloni e gilet di uno stesso tessuto.

Permette, di mantenere una certa eleganza nei vari momenti della giornata e allo sposo, di poter decidere durante il ricevimento di togliere la giacca e restare solo con il gilet, conservando una certa eleganza. I colori che vanno per la maggiore in questi modelli, sono il blu e il grigio. Il primo colore, infatti, è abbastanza versatile e facile da abbinare anche alla camicia bianca e alla cravatta. Il secondo colore, è utile soprattutto per un matrimonio più casual e laddove si voglia optare per un tessuto più leggero nel caso di celebrazione in periodi più caldi dell’anno.

Consigli su come scegliere il giusto abito sposo, come tempistiche e tipologie dei tessuti

Chiarite le prime informazioni su cosa dice il galateo e sulle mode che si stanno delineando in questo 2019, ecco anche alcuni utili consigli su come eseguire al meglio questa scelta:

  • Tempistiche. Se da un lato la scelta può richiedere meno tempo rispetto all’abito della sposa, è comunque necessario rispettare una buona tempistica. Questo, per dare la possibilità di eseguire eventuali ritocchi in base alle proprie misure o nel caso in cui le stesse dovessero cambiare. E’ consigliabile, partire almeno 3 mesi prima dal matrimonio.
  • Stagione. Anche il periodo in cui si svolge il matrimonio, può essere determinante per la scelta dell’abito. Nel caso in cui lo stesso sia svolto in Autunno o in Inverno, ad esempio, può essere utile scegliere dei tessuti più pesanti come lana o seta. Viceversa, in stagioni più calde come Primavera o Estate, è bene optare per dei tessuti più leggeri.
  • Camicia. E’ un dettaglio da non trascurare e che contribuisce a dare eleganza a tutto l’abito dello sposo. In genere, si opta per il colore bianco e per la scelta di un tessuto leggero. Molto utile, pensare alla realizzazione di una camicia su misura, per poter ottenere un modello che ben si possa adattare alle proprie misure.

Non deve mancare, inoltre, l’attenzione ai piccoli dettagli come gli accessori per l’abito sposo. Scarpe nere e ben lucidate in prima posizione, seguite dalla boutonierre coordinata ai fiori scelti dalla sposa per il bouquet e per la composizione in chiesa.

Leggi anche