10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Addio al nubilato: 3 regole per organizzarne uno perfetto

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il matrimonio è alle porte e tutto ciò che avete avuto modo di organizzare è finalmente pronto: partecipazioni, bomboniere, abito, auto, segnaposto, menù ecc. L’unica cosa che vi servirebbe è un pò di divertimento per scaricare lo stress, insieme alle vostre amiche di sempre. Perciò, quello che vi serve, è un perfetto addio al nubilato. Ma cosa dovranno fare le vostre amiche per rendere il giorno del vostro addio al nubilato davvero speciale? Ecco tre consigli per organizzare il perfetto addio al nubilato.

Una festa adatta a tutti

All’addio al nubilato saranno presenti amiche e conoscenti della sposa. Non tutte saranno disposte ad affrontare un viaggio, per festeggiarla. Per cui, pensate anche a chi vuole partecipare, ma senza strafare. Ad esempio facendo una cena tutte insieme, facendole credere che quella è la serata dell’addio al nubilato, per poi fare il viaggio a sorpresa e proseguire i festeggiamenti, con un gruppo ristretto di amiche. Se invece, anche tra le amiche strettissime non c’è il budget per festeggiare la sposa con viaggi costosi, abbandonate l’idea o scegliete mete che costino poco, ma usando tanto la vostra creatività.

Pagare anche per la sposa

L’ addio al nubilato è il regalo che voi amiche fate alla sposa per festeggiarla. Pertanto è buona norma evitare che la sposa paghi quel giorno e offrire voi per lei: questo permetterà innanzitutto di non far sapere alla sposa quanto avete speso, il che è molto elegante, e di farle un bel regalo per distrarla dallo stress dei preparativi.

Dare il giusto preavviso

Avvertite la sposa, se c’è bisogno che si liberi da altri impegni una sera intera e sapete che potrebbe avere problemi a farlo. È d’obbligo avvisarla per tempo se la vostra amica deve chiedere ferie dal lavoro, per poter partire qualche giorno. Basta accordarsi con tutte perché nessun segreto sia svelato: non rivelate nessun dettaglio. Decidete una data precisa entro la quale chi vorrà potrà aderire al programma dell’addio al nubilato. Non andate oltre quella scadenza: c’è sempre chi vuol prendere un po’ più di tempo, ma così rischiate di non riuscire a trovare posto in un locale o su un volo. Al massimo, se ci sarà modo, gli ultimi si aggregheranno in un secondo momento.

Non è semplice organizzare un addio al nubilato: con queste 3 regole d’oro sarete però davvero sicure di non sbagliare.

 

Leggi anche