10 Euro a Settimana!

Senza Anticipo e senza Busta Paga.
Clicca qui e chiama al +39 388 839 65

Il Corredo fiorentino: tutto ciò che non può mancare nel Corredo sposa

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

La manifattura fiorentina per ciò che riguarda la biancheria per il corredo da sposa ha fatto in modo che la dicitura “Corredo fiorentino” diventasse di uso comune. Corredo fiorentino sta ad indicare infatti la particolarità dei ricami, delle stoffe e delle trame utilizzate che hanno reso per l’appunto celebre Firenze nel campo del corredo sposa. Ma: come si presenta ad esempio una trapunta del Corredo Fiorentino? E quali elementi non possono assolutamente mancare nel corredo da sposa? Nell’ articolo cercheremo di rispondere a questi quesiti.

Il Corredo: tra tradizione e modernità

Con il termine “corredo” si sta ad indicare l’insieme degli abiti, della biancheria e degli altri accessori che una sposa porta con sé nella nuova casa. In passato il corredo sposa veniva organizzato dalla famiglia della sposa fin da che la futura sposa era una bimba, e secondo delle rigide regole riguardanti ciò che era previsto o meno appartenere al corredo. Il corredo tradizionale può essere però interpretato come un’ arma a doppio taglio: di positivo c’è difatti che la futura sposa non doveva incaricarsi delle spese, anche abbastanza ingenti, relative al corredo poichè già i suoi genitori si erano occupati di procurarle tutto ciò che si riteneva essenziale da avere, per una donna, nella casa coniugale; di negativo però esiste il fatto che magari la sposa ha dei gusti completamente diversi da ciò che la mamma ha pensato per lei e che quindi il corredo così come composto non le piaccia o che sia semplicemente passato di moda. Oggi invece, pur essendoci degli elementi che si ritengono immancabili nel Corredo sposa, la tradizione si è leggermente superata: è la sposa stessa infatti a scegliere il Corredo per la sua futura casa, seguendo il proprio gusto personale e le tendenze dettate dalla moda del momento.

Il Corredo: perchè fiorentino?

Ciò che caratterizza e quindi contraddistingue degli elementi che appartengono al Corredo di manifattura fiorentina è, senza ombra di dubbio, la qualità: i tessuti, i ricami,la manifattura e il design si differenziano per la superiorità qualitativa rispetto ad elementi di manifattura meno pregiata. Per questo una trapunta di un Corredo fiorentino è completamente diversa da una di dubbia provenienza, realizzata magari con materiali non a norma e dannosi per la nostra salute. Ovviamente a livello economico, un Corredo fiorentino costerà di più, ma è una spesa per la vita poichè, salvo cause di forza maggiore, un lenzuolo o una federa di tale pregio vi accompagneranno per sempre.

Il Corredo: di cosa si compone?

Come abbiamo avuto modo di vedere, secondo l’etichetta è la sposa o chi per lei a doversi occupare della spesa per il Corredo, anche se oggi sempre più coppie scelgono di condividere anche questo momento, magari perchè la sposa non riesce da sola economicamente o perchè vuole evitare che una trapunta scelta non piaccia al suo futuro sposo. La scelta può ricadere su un Corredo più copioso o su uno meno fornito, a seconda di quelle che sono le esigenze e le possibilità di chi compra. Le quantità di seguito elencate sono pertanto indicative:

  • Biancheria da letto: 6 paia di lenzuola bianche ricamate in lino; 6 paia di lenzuola ad orlo; 2 paia di lenzuola colorate; 12 federe bianche ricamate; 12 federe bianche lisce; 4 federe colorate; 2 coperte di lana; 2 coperte di piquet bianco; 2 trapunte; 1 copriletto; 2 plaid.
  • Biancheria da cucina: 24 asciugamani in canapa; 6 grembiulini per pulizie e cucina; 10 strofinacci per polvere; 1 mollettone da stiro; 1 lenzuolo da stiro; 10 presine; 
  • Biancheria da bagno: 8 asciugamani in spugna; 8 asciugamani in lino; 12 salviette in spugna per intimo; 6 asciugamani medi per ospiti; 2 accappatoi; 2 tappetini da bagno.
  • Biancheria da tavola: 4 tovagliette da 6 o 8 persone; 2 tovagliette da tè; 4 tovagliette da carrello; 1 servizio all’americana; 2 servizi sottocoppe; 1 mollettone per tavolo; 4 tovagliette per vassoio; 4 tovaglie.

 Il Corredo è un elemento essenziale per ogni donna. Speriamo quindi di essere riusciti ad indicare tutti gli elementi fondamentali per la realizzazione del perfetto Corredo nuziale.

 

 

Leggi anche